Frutta in SO2

La frutta in SO2 è tradizionalmente prodotta per essere utilizzata nell’industria della canditura. Viene utilizzata nel suo stato iniziale e conservata in salamoia contenente SO2 per garantire il mantenimento delle sue caratteristiche: colore, forma e consistenza. La frutta viene poi candita, colorata e combinata con altri frutti per creare composizioni di frutta candita, per essere tagliata e utilizzata nella decorazione di dolciumi o anche per finire in conserve di frutta o mostarde.

La gamma di frutti disponibili è piuttosto ampia e può provenire da diverse origini
a seconda della tipologia:

Principali applicazioni: frutta candita, frutta glassata, mostarde, ciliegie al maraschino.
Visita la nostra pagina Agrumi e derivati per scoprire la gamma completa di agrumi e scorze di agrumi in SO2.